La squadra

Nata a Monfalcone nel 1992. Laurea in architettura presso l’università di Trieste nel 2017. Iscritta all’Ordine degli Architetti di Gorizia dal 2018. Master itinerante in “Museografia, architettura e archeologia. Progettazione strategica e gestione innovativa delle aree archeologiche” conseguito a marzo 2019. Partecipazione nel corso del master al workshop della Museumsinsei a Berlino in collaborazione con il Neues Museum di Berlino – Ägyptisches Museum und Papyrussammlung Berlin e David Chipperfield Architects Berlin, workshop di rilevamento Laserscanner a Villa Adriana a Tivoli (RO) in collaborazione con l’università di Bologna, workshop delle Piramidi al Cairo in collaborazione con Deutsches Archaologisches Institut Kairo (DAI) e il workshop dell’Acropoli ad Atene in collaborazione con la Scuola Archeologia Italiana di Atene (SAIA).

Nato a Trieste nel 1989, laureato in Scienze dell’Architettura nel 2013 e nuovamente in Architettura nel 2016 ed iscritto all’Ordine degli Architetti di Trieste dal 2018. Partecipazione al 4° premio Simonetta Bastelli come progetto selezionato con la tesi “Steel Swan Logistic Park, il limite come motore per un nuovo paesaggio tra natura ed artificio. Verso un nuovo concept per l’espansione del porto industriale di Trieste”. Tesi esposta anche alla mostra per il premio internazionale Piran Days of Architectures edizione 2016 come progetto selezionato. Partecipazione a numerosi concorsi assieme a studi di tutta la regione e contro studi di architettura di fama internazionale come Coop Himmelb(l)au e Zaha Hadid. Ha collaborato come tecnico per lo svolgimento di perizie assicurative su immobili nonché alcune piccole attività di creazione e gestione di pagine web e facebook.

Nato a Domodossola nel 1987. Ha conseguito la laurea triennale in ing. civile presso il Politecnico di Milano nonchè l’abilitazione all’esercizio della professione, inizia la sua esperienza professionale collaborando per uno studio di progettazione strutturale di Milano e come assistente presso il laboratorio di prove materiali del Politecnico di Milano. Nel 2014 decide di riprendere gli studi presso l’università di Bergamo dove si laurea a pieni voti, nel 2015 viene selezionato per il concorso IASS 2015 (Annualk International Symposium of Futur Vision) con il suo progetto Bycicle Wheel. Nel 2016 inizia a colaborare con uno studio di ingegneria di Milano fino all’anno 2018 quando si trasferisce a Trieste.