COIN EXCELSIOR Trieste

L’incarico di MADS si è inserito all’interno dell’intervento di restyling del punto vendita COIN, sito nel centro storico di Trieste: l’edificio, completato nel 1914 su progetto degli architetti Ruggero e Arduino Berlam e dichiarato di Interesse Culturale, si articola in elevazione su 6 livelli fuori terra, più un livello interrato, ed è stato oggetto – parallelamente- di due interventi di ristrutturazione, uno relativo al rinnovo del punto vendita, l’altro non di competenza di COIN, relativo ad un grande progetto di trasformazione alberghiera.

Questa eccezionale presenza di un doppio cantiere “condominiale” con inevitabili e reciproche interferenze, unita alla posizione dell’edificio nel tessuto urbano e alla scelta del committente di mantenere l’apertura al pubblico durante l’esecuzione dei lavori, ha comportato una gestione particolarmente delicata della sicurezza in ogni fase di lavoro, per mantenere distinti le vie di accesso e di fuga degli utenti e del personale di cantiere e per garantire la minima propagazione di polveri, odori e rumori.

Il lavori, condotti da circa 80 imprese e più di un centinaio di persone, hanno riguardato alcune lavorazioni di carattere strutturale di modifica e rinforzo degli elementi orizzontali esistenti (anche con la movimentazione di elementi particolarmente pesanti), il completo rifacimento degli impianti elettrici e meccanici, la sostituzione delle scale mobili, la modifica delle vie d’esodo e di emergenza, la realizzazione di nuove compartimentazioni REI, il completo rinnovo di arredi ed allestimenti.

Per approfondire: COIN Excelsior

Incarico MADS: coordinamento per la sicurezza

Coordinatore per la sicurezza: arch. Sergio Vesselli

Durata intervento: 2018-2019