STAZIONE ROGERS

Concorso di idee per il recupero del manufatto un tempo adibito a distributore di carburante per favorire il richiamo di utenze di varia tipologia in un’area che oggi non viene vissuta come spazio pubblico, ma che ne ha le potenzialità. Il vincolo della viabilità taglia i rapporti diretti con il mare e spinge da una parte a cercare un rapporto visivo con il golfo, da una posizione leggermente sopraelevata rispetto al piano stradale; dall’altra suggerisce la proposta di un luogo culturale dal carattere introverso, isolato dal rumore del traffico, rivolto piuttosto al rapporto con il tessuto edilizio esistente e in particolare al museo del mare e ai locali commerciali che si affacciano sullo spazio di pertinenza dell’Urban Center.

Responsabile: arch. Sergio Vesselli

Collaborazione con arch. Medizza

Anno: 2006

https://divisare.com/projects/23078-marco-medizza-sergio-vesselli-bitta